Vuoi conoscere il valore commerciale di un'opera d'arte visiva?
Da oggi è possibile grazie all'Artist Rating di VendereQuadri. Un sistema che consente di calcolare il valore di mercato di un'opera d'arte assegnando un coefficiente specifico a tutti gli artisti.
Una formula precisa che consente di determinare un coefficiente per tutti gli artisti da cui trarre il prezzo di mercato.

Rambelli Max

4

Artist Rating

477 visualizzazioni

CONTATTI

Email: themax@themaxtattoo.com

Facebook

www.themaxtattoo.com

BIO

Max Rambelli nasce il 18 giugno 1975.

Si diploma al Liceo Artistico di Ravenna nel 1993, si iscrive all’Accademia delle Belle Arti di Bologna, dopo due anni apre il suo studio di tatuaggi lasciando gli studi artistici. Lavora a Lugo (Ra) come tatuatore presso il “Tattoo studio The Max” dal 1995. Da allora si è sempre interessato all’arte del tatuaggio collaborando come disegnatore nelle riviste specializzate “idea tattoo” e “color tattoo”. Nel tempo ha sperimentato parecchie tecniche come l’aerografia, il carboncino, la graffite, l’olio, l’acquarello, l’acrilico e negli ultimi anni anche aal’arte gigitale, ecc. Da circa quindici anni ha ricominciato a dedicarsi anche alla pittura sfruttando le conoscenze acquisite nel mondo del tatuaggio, infatti nelle sue opere è possibile osservare inserti che ricordano disegni tradizionali anni ’50. I quadri sono realizzati con tecnica mista su carta che prevede l’uso di acrilici, olio, smalti, bitume, carboncino e matita.
Vive e dipinge a Lugo (Ra).

Le opere di Max per ora si suddividono in 7 tipologie di quadri (per ora):

I corpi con inserti old school anni ’50

Le carte

I frammenti

I nuovi santi “Mappe e Testamenti”

Bianco-Nero Matita

I misti

Le opere “Digitali”

I corpi old school anni ’50, sono Corpi in prevalenza femminili, nudi, con uno sfondo che particolareggia la maggior parte delle opere di Max, con incollati inserti di tatuaggi “old school” (stile anni ‘50) incisi su delle carte preparate particolarmente.

Le carte, non sono altro che gli inserti dei corpi “old school” ma senza la figura femminile. In più la carta usata per questa tipologia di opera si può utilizzare anche come sfondo per volti stampati sulla stessa, in diverse tipologie.

I frammenti, fanno parte di una raccolta ispiratasi all’unione di scorci di corpi e a particolari di volti frammentati e attaccati nel quadro.
In questo caso i quadri vengono fatti anche singolarmente, specialmente solo con i frammenti dei volti.

I nuovi santi “Mappe e Testamenti”, non sono altro che una rivisitazione della pittura sacra cattolica o non, con incisi direttamente sulle figure, tatuaggi tradizionali di vecchio stile che simboleggiano la persona raffigurata (una sorta di storia del personaggio, dai tatuaggi incisi sulla pelle!). Qui uso una tecnica il più possibile simile a quella usata per fare il tatuaggio! Dagli stencils usati per trasferite il tatuaggio sul quadro al rifacimento della pelle da tatuare!

Bianco-Nero Matita, la mia più grande passione è la matita, specialmente l’iper realismo a matita. Questi rappresentano la mia devozione a questa tecnica, molto difficile e lunga da eseguire.

I misti, come dice la parola non sono altro che di tutto un pò, particolarmente prove.

Le opere “Digitali”, non sono altro che lavori fatti solo a computer, specialmente quelli sui tatuaggi.

Mostre fatte e in corso:

17 dicembre 1994 – 8 gennaio 1995 Collettiva; Ritratto Autoritratto, pittori del ‘900 in romagna. Palazzo sforza, Cotignola (RA).

25 settembre 2005 – 02 ottobre 2005 15a Estemporanea CotignolArte 2005, Palazzo Sforza, cotignola (RA).

29 settembre 2005 – 02 ottobre 2005 Personale, in occasione della Sagra del Vino Tipico Romagnolo, Palazzo Varoli, Cotignola (RA).

01 novembre 2005 – 16 novembre 2005 Collettiva “Esperienze del sé’. Galleria Artepiù Lugo (RA).

02 dicembre 2005 – 21 giugno 2006 Personale. Osteria San Martino, Lugo (RA).

01 aprile 2006 – 30 aprile 2006 Personale. Wine bar Enò, Lugo (RA).

01 giugno 2006 – 22 settembre 2006 Personale. Bar Tazza d’oro, p.zza del Popolo, Ravenna

01 luglio 2006 – 08 settembre 2006 Personale, Kiki’s bar, Ferrara.

24 settembre 2006 – 01 ottobre 2006 16a Estemporanea “Corpo a Corpo”CotignolArte 2006, Palazzo Sforza, cotignola (RA).

25 Settembre 2006 – 05 Marzo 2007, Personale, Caffè del Teatro, Bagnacavallo (RA).

28 settembre 2006 – 01 ottobre 2006 Personale, in occasione della Sagra del Vino Tipico Romagnolo, Palazzo Varoli, Cotignola (RA).

25 novembre 2006 – 4 dicembre 2006 Collettiva di fine anno (Circolo Amici Dell’Arte di Imola), Galleria del Risorgimento, in centro a Imola (BO), Via Appia, 5.

28 Dicembre 2006 – 05 Marzo 2007, Personale, Galleria Minardi, Lugo (RA).

19 Gennaio 2007 – 02 Febbraio 2007, Collettiva Mostra D’inverno (Circolo Amici Dell’Arte di Imola),Galleria di Porta Montanara, Imola (BO).

13 Aprile 2007 – 19 Aprile 2007, Personale “Cuori Sacri”, Galleria di Porta Montanara, Imola (BO).

28 Giugno – 18 Luglio, Collettiva Arteestate 2007, Sala Mussale del Baraccano, via Santo Stefano, 119, Bologna.

Il 4 Luglio 2007, Personale di un giorno presso il Piazzale Bianconcini, Imola (BO)

25 Luglio 2007 – 20 Agosto 2007, Mostra categoria Arti figurative “Festival Delle Arti”, Sala Museale del Baraccano, via Santo Stefano, 119, Bologna.

01 Settembre 2007 – 16 Settembre 2007, Collettiva Eroticart (scopri il nuovo), c/o De Forma By Art via Pelagio Pelagi, 3, Bologna.

30 Settembre 2007 – 07 Ottobre 2007, 17a Estemporanea “Cuore Nudo”CotignolArte 2007, Palazzo Sforza, cotignola (RA).

20 Ottobre 2007 – 02 Novembre 2007, Mostra a tema: “La figura”, Galleria d’arte De’ Marchi, via De’ Marchi, 19/B, Bologna.

08 Dicembre 2007, Vincitore 1° classificato tecnica mista al 13° Premio internazionale di Poesia, Pittura, Scultura, Fotografia “Le caravelle d’Oro”, Casalecchio di Reno (BO).

05 Gennaio 2008 – 24 Gennaio 2008, Settima edizione della mostra collettiva “20×20”, Galleria d’arte De’ Marchi, via De’ Marchi, 19/B, Bologna.

02 Aprile 2008, Serata Mostra “Mercoledì art” al Forum Restaurant Cafè

Via Lambertini, 4, Imola (BO).

12 Aprile 2008 – 23 Aprile 2008, Collettiva “100 artisti per 100 Cani”

Pescherie della Rocca, Piazza Garibaldi, Lugo, (RA).

20 Aprile 2008 – 09 Maggio 2008, Personale “Mappe e Testamenti” al circolo culturale “il Confine”, Via stradone, 22, San Patrizio di Massalombarda, (RA)

Presentazione di Gian Ruggero Manzoni e Matteo Bassi.

Estate 2008, Collettiva con un quadro, 7° edizione festival delle arti, Casalecchio (BO) Presso il centro culturale Nausica.

16 Settembre 2008 – 31 Ottobre 2008 , Personale “Mappe e Testamenti 2” all’Enò Wine bar, via Magnapassi, 30 (Angolo via Tellarini), Lugo (RA).

28 Settembre 2008 – 05 Ottobre 2008, 18a Estemporanea “Segni D’armonie” CotignolArte 2007, Palazzo Sforza, cotignola (RA).

Vincitore Premio “Luigi Varoli”.

03 Gennaio 2009 – 22 Gennaio 2009, Ottava edizione della mostra collettiva “20×20”, Galleria d’arte De’ Marchi, via De’ Marchi, 19/B, Bologna.

07 Marzo 2009 – 29 Marzo 2009, Echi di battiti, Collettiva.

Fabbrica di Angelo Grassi, ex cementificio di Gambettola (FC), viale Carducci, 119.

27 Settembre 2009 – 04 Ottobre 2009, 19a Estemporanea “Viandanti dell’arte” CotignolArte 2009, Palazzo Sforza, cotignola (RA).

Vincitore Secondo Premio tecniche Extrapittoriche.

Sei un artista e vuoi sapere quanto valgono le tue opere?

Calcola il tuo Artist Rating


Sei un collezionista e vuoi dare un valore preciso alle opere della tua collezione?

Con l'Artist Rating di VendereQuadri potrai avere il valore reale delle tue opere.

Possiedi un'opera d'arte ma non sai quale sia il suo valore di mercato?

Con l'Artist Rating di VendereQuadri potrai avere il valore reale delle tue opere.

L'ARTIST RATING

VendereQuadri ha elaborato un algoritmo che consente di assegnare, in maniera scientifica, un coefficiente ad ogni artista: l'Artist Rating. Un punteggio che, moltiplicato per la somma di base e altezza delle vostre opere, restituisce il valore economico di un'opera d'arte.
L'Artist Rating è un algoritmo che è stato elaborato da un team tecnico-scientifico di analisti in collaborazione con un team di critici ed esperti d'arte.
Da oggi tutti possono dare un valore reale alla propria opera d'arte.

© 2024 - E' vietata la riproduzione anche parziale.
P. IVA, C.F. e Iscr. Reg. Imprese 01960870440